Hot Wheels: prezzo medio e prodotti più economici



Ti stai chiedendo quale sia il prezzo giusto per comprare Hot Wheels?

Abbiamo analizzato 524 prodotti, il prezzo medio è di 28 Euro, quello più alto è di 341 Euro, mantre il prodotto più economico trovato costa 3 Euro.

Cosa sono le Hot Wheels

Le hot wheels sono dei modellini giocattolo di Automobili realizzate in scala 1:64.

Nate nel 1968 dalla ditta statunitense Mattel.

Accanto alle macchinine i playset ricoprono un aspetto fondamentale del gioco: piste per mle auto, garage e minicittà rendono più completa l'esperienza per il bambino

L'aspetto collezionabile dei modelli ne ha garantito il successo nel corso degli anni, creando un vero e proprio mondo di appassinati, con tanto di aste e modelli introvabili venduti a prezzo da capogiro.

Dettagli dei giochi nella classifica

Hot Wheels-FYJ44 Monster Truck in Scala 164 Veicolo Singolo a Sorpresa FYJ44

Queste Monster Truck cars Hot Wheels sono modellini in scala 1:64 ottimali come gioco dai 3 anni in su. Ogni confezione mostra le caratteristiche complete sul monster truck, che includono nome, tipo, forza, attacco distruttivo ottimo e motore giusto per sprigionare il divertimento e inventare storie sempre nuove. In vendita separatamente, secondo disponibilità. Colori e decorazioni possono variare. Modello assortito.

Hot Wheels Pista Super Creazione con Pezzi Connettibili e Intercambiabili per Gare Include Tanti Accessori e una Macchinina Gioco per Bambini di 5 + Anni Y0276

Questo nuovo set permette di costruire differenti piste acrobatiche per un’esperienza mozzafiato che solo Hot Wheels riesce a regalare. Il bambino potrà costruire e utilizzare a suo piacimento percorsi emozionanti: pezzi di pista rettilinei, curve vertiginose, salti, lanciatori e tanto altro per creare diverse sfide e ostacoli. Ci sono differenti variazioni e infiniti modi per giocare. I pezzi di pista sono tutti connettibili e intercambiabili per gare sempre nuove. Include 13 pezzi di pista rettilinei, 15 connettori, 6 salti, 2 morse, 4 lanciatori, 2 curve, 1 incrocio, 1 curva a 360, 6 pedane, 1 rampa e 1 veicolo diecast.

Hot Wheels FTB67 Mega Autolavaggio Playset per Macchinine con Pista Selvaggia e Coccodrillo Torre dell'Acqua Vasca del Vortice Veicolo Cambiacolore

Il Mega autolavaggio Hot Wheels con alligatore è un playset a tema parco acquatico che incoraggia le avventure, i racconti e il divertimento sensoriale. Con un ascensore a manovella, una pista selvaggia, una torre dell'acqua, un alligatore gigante e anche una vasca del vortice, questo set offre infinite possibilità di gioco. I bambini possono far salire le macchinine con l'ascensore, guidarle nella pista selvaggia, farle sfrecciare nell'autolavaggio e inzupparle sotto la torre dell'acqua o nella vasca del vortice per vederle cambiare colore. Il set include anche un inquietante coccodrillo che rende il divertimento ancora più eccitante, mentre i bambini tentano di scappare dalle sue enormi fauci. Inoltre, con tutte le manovelle, i pomelli, le spazzole, i rulli e i magici cambi di colore, questo set giocattolo aiuta a sviluppare le capacità motorie e ad accendere l'immaginazione dei bambini. Il playset Mega autolavaggio Hot Wheels con alligatore è compatibile con altri set Hot Wheels per creare piste personalizzate per il massimo del divertimento.

Hot Wheels Set Macchinine da 20 Veicoli in Scala 164 con Decorazioni Mozzafiato Modelli Assortiti da Collezionare H7045

Comincia a tutto gas la collezione Hot Wheels con una confezione pronta a sgommare con veicoli molto realistici. La confezione da 5 veicoli Hot Wheels rende l'azione cinque volte più entusiasmante e ha tutto quello che gli appassionati di macchine di tutte le età cercano. Con vari temi, dettagli autentici e decorazioni mozzafiato, queste confezioni saranno un ottimo regalo sia per i bambini che per i collezionisti. Scegli tra i temi X-Raycers, Track Builder, HW Hot Trucks, HW Exotics, Nightburnerz, Snow Stormers e altri. Ogni confezione è in vendita separatamente secondo disponibilità. Colori e decorazioni possono variare.

Hot Wheels automobiline 1806 Pacco da 5 I modelli possono variare

Dalla linea Meccano un kit ultra tecnologico per costruire un vero Robot interattivo! Meccanoid G15 ha infatti un cervello "Meccabrain" realizzato con sistema open source che gli permette di ricevere comandi già strutturati e di essere programmato direttamente dal codice sorgente. Alto oltre 60 cm è realizzato in parti di policarbonato compatibili con tutti i pezzi meccano. Durante la fase di montaggio, Meccanoid è attivo e comunica con te indicando se le parti sono montate nel modo corretto. Una volta montato, potrai programmarlo direttamente dal cervello centrale, registrando e ripetendo movimenti e voce, oppure utilizzando l'APP scaricabile gratuitamente dal sito di Meccano, compatibile con tutti i sistemi Android e IOS. L'APP permette di utilizzare i comandi preimpostati, ad esempio dire barzellette, ballare, battere il cinque, e di registrare molti più comandi personalizzati, di muoverlo attraverso l'avatar che si crea sullo schermo o addirittura posizionando lo smartphone sul corpo centrale e attivando la fotocamera, Meccanoid registrerà e ripeterà i tuoi movimenti! Meccanoid G15 ha infatti 2 motori per muoversi avanti e indietro nello spazio e 4 articolazioni su spalle e gomiti per muovere le braccia..

Hot Wheels- Track Builder Confezione da 15 Rettilinei e Veicolo Incluso, Multicolore, BHT77

L'azione Hot Wheels personalizzata raggiunge nuovi livelli con una pista gigantesca da 4.6 m. Contenuto della confezione: una macchinina Hot Wheels così potrai iniziare a sgommare all'istante, 12 pezzi di pista da 22.8 cm, 6 pezzi di pista da 30.5 cm e 18 connettori. Fai sfrecciare la tua Hot Wheels lungo la pista e a tutta velocità sui rettilinei oppure metti alla prova la velocità di altre macchinine della tua collezione per scoprire quale ha la stoffa giusta per vincere la gara. Collegala ad altre piste Hot Wheels (in vendita separatamente) per un gioco nel nome delle emozioni e acrobazie senza limiti. Ognuno in vendita separatamente secondo disponibilità. Non compatibile con alcuni veicoli Hot Wheels. Età consigliata: 4+ anni.

Hot Wheels Mega Confezione di 50 Macchinine con Dettagli Realistici e Decorazioni Autentiche da Collezionare V6697 3 anni e più

La collezione da 50 veicoli è un concentrato di dettagli realistici e decorazioni autentiche. Dalle macchine sportive più ambite alle macchine da corsa esotiche e le roadster celebri. È il set indispensabile per iniziare la collezione. Le macchinine sono confezionate singolarmente, così possono essere condivise in qualunque occasione o conservate come pezzi da collezione. La grande scatola firmata Hot Wheels lo rende un regalo giusto ed è ottima per riporre tutte le macchinine. Se ambisci ad iniziare una collezione delle più belle macchine del mondo, questo set ti metterà in pole position sulla linea di partenza. Colori e decorazioni possono variare. Da 3 anni in su.

Hot Wheels - Super Ultimate Garage Playset per Macchinine con 4 Veicoli Inclusi Giocattolo per Bambini 4+ Anni FML03

Entra nel vivo di Hot Wheels Super Mega Garage per inventare tante storie e compiere gesti eroici per salvare il mondo. Alto più di 90 cm e in grado di contenere 140 auto, questo è il più grande playset Hot Wheels. Libera l'immaginazione del tuo bambino consentendogli di esplorare zone di gioco differenti ed emozionanti (come il ristorante drive-in e l'autolavaggio) e parti mobili dinamiche, che includono un ascensore motorizzato, un impressionante jet con una pista di atterraggio sul tetto e un minaccioso gorilla determinato a scagliare le tue macchinine giù dall'ascensore. Accendi la competizione con una pista su cui si svolge un'avvincente corsa testa a testa, con punto di partenza sul tetto. Il bambino potrà così gareggiare con i suoi amici in puro stile Hot Wheels. Il garage è inoltre dotato di molteplici punti di connessione per collegarlo ad altri playset Hot Wheels e costruire così il proprio mondo personalizzato. Include 4 macchinine e 1 jet.

Hot Wheels - Track Builder Vertical Launch Kit Playset per Macchinine con Veicolo Incluso Giocattolo per Bambini 4+ Anni GGH70

Questo kit Hot WheelsTrack Builder è alto quasi 130 cm per compiere le acrobazie pazzesche su tre configurazioni diverse. La pista è facile da montare e la discesa da urlo, si fissa al muro con le strisce adesive 3M Command incluse. Il set occupa uno spazio minimo, così i bambini possono lasciarlo montato contro la parete e riporre la pista e le macchinine nel supporto da muro. Giusto per giocare da soli o per le sfide con gli amici. Il kit Lancio Verticale è compatibile con gli altri set Track Builder per tante possibilità: costruisci ed espandi il tuo mondo acrobatico Hot WheelsTrack Builder combinando set e piste.

Hot Wheels- Mega Trasportatore Camion Giocattolo per Macchinine con Sei Livelli Espandibili Trasporta Fino a 50 Veicoli Colore Rot FTF68

Il Mega Trasportatore Hot Wheels è un grande camion per vivere mille avventure e inventare storie sempre nuove. Questo gigantesco trasportatore può caricare fino a 50 macchinine nei suoi sei livelli espandibili. Ma questo è solo l'inizio. sul retro ha una rampa che si abbassa per collegarlo ai playset Hot Wheels City. La cabina di guida si apre per parcheggiare altri 2 veicoli e il pannello laterale trasparente si apre, così puoi parcheggiare i tuoi bolidi preferiti in un posto speciale. Collega il Mega Trasportatore alle classiche piste Hot Wheels e fai sfrecciare i tuoi bolidi in emozionanti testa a testa.



Storia del marchio Hot Wheels

1968

Elliot Handler, co-fondatore di Mattel, ha deciso di produrre una linea di macchinine pressofuse per ragazzi. La sua idea era quella di catturare una parte dell'enorme mercato per i piccoli modelli di auto dominati in quel momento dalla società britannica Lesney Products con le loro auto Matchbox. Sebbene i suoi dirigenti pensassero che fosse una cattiva idea, le macchine furono un grande successo. Nel 1968 furono lanciati sedici casting, undici dei quali progettati da Harry Bentley Bradley, e il primo prodotto fu un Custom Camaro blu scuro. Sebbene Bradley provenisse dall'industria automobilistica, non aveva progettato le versioni perfettamente funzionanti delle vere auto, tranne la concept car Dodge Deora, che era stata costruita da Mike e Larry Alexander. Un altro dei suoi notevoli progetti fu il Custom Fleetside, basato sul suo El Camino del '64 fortemente personalizzato.

Tutte e sedici delle vetture presentavano verniciatura "Spectraflame", cuscinetti, ruote di trazione rossa e sospensioni di lavoro. Poiché "Hot Pink" è stato considerato un "colore femminile", non è stato usato molto sulle auto Hot Wheels. Per la maggior parte dei pezzi fusi, è il colore più difficile da trovare, e oggi può comandare prezzi dieci volte più alti dei colori più comuni.

Affinché le auto procedessero veloci sulla pista di plastica, Mattel ha scelto una plastica economica, resistente e a basso attrito chiamata Delrin da utilizzare come boccola tra asse e ruota. Il risultato furono auto che potevano salire a 200 miglia all'ora. Le boccole furono gradualmente eliminate nel 1970. I primi anni di Hot Wheels sono conosciuti come Redline Era poiché fino al 1977 le ruote avevano una linea rossa incisa attorno al cerchione.

La sospensione "Torsion Bar" era semplice, ma imperfetta. All'interno della vettura, gli assali seguivano una forma a "C" che era collegata al telaio. Se spinto verso il basso, gli assi si piegherebbero come una vera macchina. Tuttavia, gli assi erano difficili da installare sul telaio durante il montaggio e si staccavano dai golfari sulla piastra di base se si applicava una pressione molto forte. Le sospensioni furono ridisegnate nel 1970. Insieme alle auto c'erano dei badge in metallo che mostravano un'immagine dell'auto in modo che gli altri collezionisti potessero identificarsi e confrontare le collezioni.

Era la combinazione di tutti questi ingredienti: velocità grazie al gruppo ruota / assale a basso attrito e pneumatici da corsa, aspetto dovuto alla vernice Spectraflame e alle ruote magnetiche, oltre all'inclusione di temi molto americani come i design hot rod basati sul vero americano prototipi non visti in gran numero nelle linee di prodotti della competizione - che hanno gettato le basi per l'incredibile storia di successo che Hot Wheels doveva diventare.

1969

Il successo della linea del 1968 fu consolidato e consolidato con le versioni del 1969, con le quali Hot Wheels si affermò come il marchio più importante di modelli di auto giocattolo di piccole dimensioni negli Stati Uniti.

1970

Il 1970 è stato un altro grande anno per Hot Wheels. Questo è stato anche l'anno della comparsa di Sizzlers. Howard Rees, che ha lavorato con Ira Gilford, si era stancato di progettare automobili alla fine del 1969. Voleva lavorare sulla serie di giocattoli per action figure del maggiore Matt Mason. Rees aveva un buon amico di nome Larry Wood. Avevano lavorato insieme alla Ford progettando automobili. Quando Wood venne a sapere di Hot Wheels a una festa che Rees teneva, Rees offrì a Wood il compito di progettare Hot Wheels. Wood accettò, e alla fine della settimana, Larry Wood lavorava a Mattel. Il suo primo progetto sarebbe il Tri-Baby.

Un altro designer, Paul Tam, si è unito a Larry e Ira. Il primo progetto di Paul per Hot Wheels fu Whip Creamer. Tam ha continuato a lavorare per Mattel fino al 1973. Tra i molti progetti futuristici ideati da Tam per Hot Wheels, alcuni dei preferiti del collezionista includono Evil Weevil (una Volkswagen con due motori), Open Fire (un Cremlino AMC con sei ruote), Six Shooter (un'altra macchina a sei ruote) e la rara doppia intestazione (disegnata in collaborazione con Larry Wood).

Il 1972 e il 1973 segnarono un crollo per Hot Wheels; furono prodotte poche nuove fusioni, e nel 1973 la maggior parte delle auto passarono dai colori "Spectraflame ™" di Mattel ai colori smalti solidi meno lucidi, che le auto Hot Wheels continuano ad usare ancora oggi. A causa delle scarse vendite e del fatto che molti dei pezzi fusi non furono riutilizzati negli anni successivi, i modelli 1972-3 sono noti per essere molto collezionabili.

Nel 1974, Hot Wheels iniziò a utilizzare lo slogan "Flying Colours" e aggiunse decalcomanie sgargianti e disegni con vernice tampografica, che contribuirono a rilanciare le vendite. Come per le ruote a basso attrito del 1968, questa innovazione è stata rivoluzionaria nel settore e, sebbene molto meno efficace in termini di impatto sulle vendite rispetto al 1968, è stata copiata dalla concorrenza, che non voleva essere nuovamente superata dal prodotto Mattel strateghi. Nel 1975, Hot Wheels presentò le sue prime motociclette.

Nel 1977, la Redline Wheel fu gradualmente eliminata, con le linee rosse cancellate dalle ruote. Ciò ha ridotto i costi, ma ha anche riflesso che le linee rosse rese popolari durante l'era delle muscle car e dei pneumatici Polyglas non erano più attuali.

1980

Quello che è successo negli anni '80 per Hot Wheels li ha mandati sulla strada di quello che sono oggi. Nel 1981 furono introdotte le ruote Hot Ones, che avevano mozzi verniciati in oro e assali più sottili per la velocità. Nel 1983 McDonald ha pubblicato per la prima volta Hot Wheels nei loro Happy Meals e lo stesso anno lo stabilimento di produzione di Hot Wheels è stato trasferito in Malesia. Nel 1983, fu introdotto un nuovo stile di ruota chiamato Real Riders, che aveva vere gomme di gomma. Nonostante fossero molto popolari, la linea Real Riders ebbe vita breve, a causa degli alti costi di produzione. Messico e Francia iniziano la produzione di Hot Wheels. Le ruote Ultra Hots, che sembravano le ruote trovate su una Renault Fuego o su una Mazda 626, furono introdotte nel 1984 e presentarono altri miglioramenti di velocità. Hot Wheels iniziò a offrire modelli basati sulle auto economiche degli anni '80, come la Pontiac Fiero o la Dodge Omni 024. Nel 1985, Hot Wheels apparve per la prima volta nelle scatole di cereali di Kellogg. Alla fine degli anni '80, fu introdotta la Blue Card, che sarebbe diventata la base delle auto Hot Wheels ancora oggi utilizzate. Inoltre, si è tenuta a Toledo, nell'Ohio, la prima convention per collezionisti di Hot wheels.

1990

Nel 1990, Hot Wheels introdusse per la prima volta gli elicotteri. Più tardi nel decennio, nel 1995, fu apportato un grande cambiamento alla linea Hot Wheels, dove le auto furono divise in serie. Una era la Model Series del 1995, che comprendeva tutte le nuove fusioni di quell'anno, 12 modelli della Model Series. Sono state introdotte anche serie di 4 auto. Nel 1996, la Model Series è stata rinominata First Edition. Il 1995 vide anche l'introduzione della serie Treasure Hunt. Il resto della serie includeva quattro auto con schemi di vernice che seguivano un tema. Ad esempio, le auto Pearl Driver avevano tutte una vernice perlescente. Le vendite dei modelli della serie sono aumentate vertiginosamente, causando carenze nei negozi di tutta la nazione. Sono stati inoltre introdotti numerosi nuovi design delle ruote. 1995, 1996 e 1997 presentavano 12 nuove uscite ogni anno, mentre nel 1998 ne uscirono 40 e il 1999 rilasciò 26.

Nel 1996 Hot Wheels lanciò uno dei casting a sorpresa più caldi mai usciti dalla fabbrica di Mattel. Il Volkswagen Drag Bus progettato da Phil Riehlman. se guardi in basso, sul differenziale posteriore, vedrai le sue iniziali P R. Questo casting è il casting più pesante mai realizzato finora.

Nel 1999 Hot Wheels Racing firmò un accordo di licenza con cinque squadre di Formula 1 per la produzione di modellini di automobili in Formula 1.

2006

È arrivata una nuova generazione di Hot Wheels Designer. Eric Tscherne e Fraser Campbell insieme al figlio dell'ex designer Paul Tam, Alec Tam, si sono uniti al team di progettazione. Molti lavorano ancora per Mattel oggi. Tscherne's Seared Tuner (precedentemente Sho-Stopper) ha arricchito la confezione principale dal 2000 al 2003. La Deora II, progettata da Nathan Proch è stata rilasciata e rimane una delle sole due concept car Hot Wheels mai realizzate a grandezza naturale, funzione

2006

Le uscite del 2006 erano composte da 38 prime edizioni (tutte proporzionate in modo realistico), 12 cacce al tesoro, 12 assi da pista, 60 serie di segmenti, 96 modelli a stock aperto e 5 auto misteriose. A questo punto Mattel ha accantonato la maggior parte delle strane attrezzature disegnate a fumetti e da allora è usato raramente.

2007

Mattel ha pubblicato 36 nuovi modelli (ex prime edizioni), 12 Treasure Hunts (con una versione normale difficile da trovare e una versione "super" ancora più rara di ciascuno), [2] 12 squadre da 4 auto ciascuna (ex serie di segmenti), 24 auto codice (codici impressi sul lato inferiore della macchina che possono essere utilizzati per sbloccare il contenuto web), 12 tracce stelle (precedentemente traccia assi), 24 auto misteriose (confezionate su una carta con un blister oscurato, quindi l'acquirente non può vedere quale macchina è all'interno senza aprirla) e 24 All Stars (precedentemente Open Stock).

2008

Nel 2008, Hot Wheels ha rilasciato 40 nuovi modelli. 12 Treasure Hunts, con varianti Super Hunt e un assortimento di Team Cars e altre versioni principali./p>

Il 2008 è stato il 40 ° anniversario di Hot Wheels e per celebrare una serie di promozioni e prodotti sono nati. Per iniziare, il direttore del design SEMA 2007 (novembre), Alec Tam ha debuttato con i veicoli Designers Challenge con design di veri studi automobilistici come Mitsubishi, Ford, Chevrolet, Lotus e Honda./p>

2009

Sono stati annunciati 42 nuovi modelli e si prevede che 12 cacce al tesoro saranno nuovamente programmate per il lancio. Un certo numero di linee guida ridotte e Team Cars si uniranno a loro.

Mattel ha pubblicato la sua prima serie televisiva episodica animata in 3D CGI chiamata Hot Wheels Battle Force 5. La versione americana della serie è stata presentata su Cartoon Network il 29 agosto 2009.

2010

Hot Wheels presenta la sua prima linea di Character Cars con il lancio di Toy Story Character Cars quell'anno. Dal lancio, Hot Wheels ha creato tonnellate di personaggi iconici di intrattenimento.

2011

Come parte della Hot Wheels Fearless all'evento 500, il pilota del Rallycross Tanner Foust (mostrato a destra) atterra con successo un salto da rampa a rampa di 332 piedi. Foust batte il precedente record mondiale di un impressionante 31 piedi in occasione del centenario della Indianapolis 500.



Quali sono le ricerche che riguardano Hot Wheels più frequenti in Google?



Collegamenti utili