Comprare online in modo sicuro

Lo shopping online è facile da amare. Cosa c'è di più divertente che trovare ciò di cui hai bisogno e, dopo pochi clic e una breve attesa, vederlo alla tua porta

Tranne quando non lo è. Nel 2016, il Centro di reclamo per crimini su Internet dell'FBI ha ricevuto quasi 300.000 denunce di furto online e le vittime hanno perso un totale di $ 1,3 miliardi. È sicuro dire che le aziende false e i ladri di identità possono trasformare la gioia di acquistare in una seccatura.

Cosa fare? Non fare clic sul pulsante Acquista fino a quando non visualizzi questi suggerimenti per aiutarti a fare acquisti online sicuri.

  1. Fai acquisti di cui ti fidi
    Shopping IRL (nella vita reale) offre questo vantaggio: di solito saprai che esistono gli affari e l'inventario. Ma sul web, alcune aziende sono fabbricate da persone che vogliono solo le informazioni della tua carta di credito e altri dettagli personali. Valuta di fare affari online solo con rivenditori di cui ti fidi e con cui hai già fatto acquisti.
  2. Diminuisci l'attività
    Rompi le tue abilità investigative quando vuoi comprare qualcosa da un nuovo commerciante. L'azienda interagisce con un social media che segue? Cosa dicono le recensioni dei suoi clienti? Ha una storia di segnalazioni di truffe o reclami presso il Better Business Bureau? Fai un ulteriore passo contattando l'azienda. Se non esiste un indirizzo email, un numero di telefono o un indirizzo per una località in muratura, potrebbe essere una bandiera rossa che si tratta di un'azienda falsa.
  3. Attenzione ai prezzi stracciati
    Se un sito Web offre qualcosa che sembra troppo bello per essere vero, come i prezzi stracciati o una scorta infinita di smartphone gratuiti, allora probabilmente lo è. Utilizzare siti Web simili per confrontare i prezzi e le immagini della merce. I prezzi perpetuamente bassi potrebbero essere una bandiera rossa che l'azienda non ha quegli articoli in magazzino. Il sito Web può esistere solo per ottenere informazioni personali.
  4. Evita il Wi-Fi pubblico
    Le reti Wi-Fi utilizzano onde radio pubbliche. Con un po 'di know-how tecnologico e la password Wi-Fi disponibile gratuitamente nel tuo bar preferito, qualcuno può intercettare ciò che stai guardando sul web. Ciò può includere e-mail, cronologia di navigazione o password. Fare acquisti online di solito significa fornire informazioni che un ladro di identità vorrebbe prendere, compresi il nome e le informazioni della carta di credito. In conclusione: non è mai una buona idea fare acquisti online o accedere a qualsiasi sito Web mentre si è connessi al Wi-Fi pubblico.
  5. Utilizzare una VPN
    Se è necessario effettuare acquisti online su Wi-Fi pubblico, utilizzare una VPN (rete privata virtuale). Una VPN crea una connessione crittografata tra il tuo computer e il server VPN. Pensalo come un tunnel attraverso il tuo traffico Internet mentre navighi sul Web. Gli hacker in agguato nelle vicinanze non possono intercettarlo, anche se hanno la password per la rete Wi-Fi che stai utilizzando. Una VPN significa che probabilmente avrai un modo sicuro per fare acquisti online mentre sei su una rete Wi-Fi pubblica.
  6. Utilizzare una password complessa
    Se qualcuno ha la password per il tuo account, può accedere, cambiare l'indirizzo di spedizione e ordinare le cose mentre rimani bloccato con la fattura. Aiuta a proteggere il tuo account bloccandolo con una password complessa. Ecco alcuni suggerimenti su come:
    Utilizzare un insieme complesso di numeri minuscoli e maiuscoli, lettere e simboli.
    Evita le parole che provengono da un dizionario.
    Non utilizzare informazioni personali che altri possono trovare o indovinare, come date di nascita, nomi dei tuoi figli o il tuo colore preferito. E non utilizzare la stessa password, per quanto forte, su più account. Una violazione dei dati in una società potrebbe consentire ai criminali di accedere ad altri account con password condivisa.
  7. Controlla la sicurezza della pagina web
    Probabilmente hai visto quella piccola icona a forma di lucchetto nell'angolo del campo URL. Quel lucchetto ti segnala che nella pagina web in cui ti trovi è installata la protezione della privacy. Si chiama "livello socket sicuro". Inoltre, l'URL inizierà con "https" per "protocollo di trasferimento ipertestuale sicuro". Questi siti Web mascherano e trasferiscono i dati che condividi, in genere su pagine che richiedono password o informazioni finanziarie. Se non vedi quel lucchetto o la "s" dopo "http", la pagina web non è sicura. Poiché non esiste alcuna protezione della privacy allegata a queste pagine, ti consigliamo di prestare attenzione prima di fornire i dati della tua carta di credito su questi siti.
  8. Attenzione alle truffe via e-mail
    A volte qualcosa nella tua casella di posta elettronica può suscitare il desiderio di consumatori. Ad esempio, potrebbe essere allettante aprire un'e-mail che promette "un'offerta speciale". Ma quell'offerta potrebbe essere speciale in modo negativo. Fare clic sulle e-mail di mittenti sconosciuti e venditori irriconoscibili potrebbe infettare il computer con virus e malware. È meglio giocarci sul sicuro. Eliminali, non fare clic su alcun link e non aprire allegati da persone o aziende con cui non hai familiarità.
  9. Non fornire più informazioni del necessario
    Ecco una regola empirica: nessun sito di shopping avrà mai bisogno del tuo numero di previdenza sociale. Se ti vengono richiesti dettagli personali, chiama il servizio clienti e chiedi se puoi fornire altre informazioni identificative. O semplicemente andare via.
  10. Paga con una carta di credito
    Quando si utilizza una carta di credito, di solito si ottiene la migliore protezione di responsabilità